Vacanze originali con Airbnb: ecco le avventure più pazze da sperimentare

Airbnb ormai s’impone sempre più prepotentemente come un leader del settore viaggi, non solo nel campo dell’affitto delle abitazioni più esclusive in giro per il mondo, ma anche in quello delle agenzie di viaggio online. Dopo aver lanciato le Esperienze circa due anni fa, infatti, il colosso californiano – fondato nel 2007 e con una valutazione da 31 miliardi di dollari – lancia le Avventure, una grandissima novità nel campo del turismo esperienziale.

Ne ha fatta di strada, Airbnb, dai suoi albori, quando i primi host della piattaforma hanno iniziato a ospitare nelle loro case i viaggiatori: oggi l’azienda è diventata la massima esponente di una proposta di viaggio alternativa e fuori dagli schemi, che permetta al viaggiatore di sperimentare esperienze uniche, ma anche che coinvolga e valorizzi le comunità locali, dandogli l’occasione di condividere le loro passioni e i loro talenti.

Avventure Airbnb: cosa sono e come funzionano

Le Avventure Airbnb sono l’estensione estrema delle Esperienze, e consentono agli ospiti della piattaforma di vivere esperienze incredibili cui difficilmente avrebbero accesso da soli, e che diventano possibili solo grazie agli esperti host locali.

“Le avventure dovrebbero essere accessibili a tutti.” spiega AirbnbNon devi essere necessariamente un appassionato di base jumping sempre in cerca di scariche di adrenalina o un campeggiatore impavido che adora le aree remote. Tutto quello che ti occorre è la guida giusta.”

Le Avventure Airbnb nascono proprio da questo concetto, e permettono quindi di prenotare viaggi di più giorni dedicati a piccoli gruppi (non più di 10 persone) in destinazione insolite, mettendosi alla prova con attività pre-programmate e fuori dagli schemi.

Già solo sfogliare il catalogo è elettrizzante: le Avventure si svolgono tutte in luoghi straordinari e immergono gli ospiti in comunità e culture uniche. Grazie alla guida delle persone locali, i viaggiatori hanno davvero la possibilità di scoprire luoghi epici e fuori dai classici circuiti turistici, attraverso itinerari completi nei quali sono inclusi alloggio, pasti e attività, e al centro dei quali spicca un forte elemento comunitario. E la parte ancora più bella è che Airbnb è solo un tramite: sono gli host in persona ad organizzare la propria Avventura, selezionando percorsi, alloggi, prezzi e attività.

Le Avventure Airbnb da non perdere e i prezi

Se questa idea vi ha suscitato curiosità, ancora di più lo farà leggere qualche Avventura disponibile sulla piattaforma: ad esempio si può fare un camping sospeso nel vuoto tra le montagne del Colorado, o trekking da Dana e Petra in Giordania dormendo nel deserto, o seguire i branchi di leoni insieme ai guerrieri Samburu in Kenya, o vivere come un cowboy nel Wyoming.

Per quanto riguarda i prezzi, l’offerta sulla piattaforma è molto varia, pensata per rendere i viaggi d’avventura accessibili a tutti: con un prezzo medio di 520€ per un viaggio di tre giorni, si parte da Avventure con pernottamento del valore di 70€ fino a Avventure di 10 giorni che arrivano a poco più di 4.000€.

Qualche esempio? È possibile andare 3 giorni in Arizona e New Mexico alla ricerca degli Ufo per soli 1.000$, viaggiare nel Nepal all’Everest Base Camp Trek per 15 giorni a 3.500$, cavalcare attraverso la Taiga in Mongolia per 10 giorni a $1.990 o, ancora, vivere con una famiglia Amish per 3 giorni nell’Indiana a 140 $.