Come fare trading online

Il modo più semplice – ma al tempo stesso efficace – per guadagnare con il trading online prevede di investire nelle opzioni binarie: si tratta di una forma di investimento assolutamente legale e sicura, a patto che ci si affidi a broker certificati e riconosciuti dalle istituzioni nazionali (la Consob, nel caso dell’Italia). Per dedicarsi al trading online tutto ciò di cui si ha bisogno è rappresentato da una connessione a Internet: a questo punto ci si può registrare a una piattaforma apposita e operare senza difficoltà. Chi lo desidera, per altro, ha l’opportunità di usufruire di un account demo, in virtù del quale si può esercitare senza rischiare denaro reale.

Tra i tanti vantaggi di cui si può approfittare, uno dei più interessanti è dato dal fatto che la maggior parte dei broker per le opzioni binarie consente ai nuovi clienti di ricevere un bonus di benvenuto: in genere è pari al 50% del primo deposito, ma in alcuni casi può corrispondere alla totalità della somma. Non solo: in altre circostanze, il bonus è invariabile rispetto al primo deposito, di norma nell’ordine di qualche decina di euro.

Dopo che il primo versamento è stato effettuato, ci si può dedicare al trading online: quello che chiama in causa le opzioni binarie è il più semplice perché – come lascia intuire il loro stesso nome – prevede di indovinare se il valore di un certo asset andrà in un modo o nell’altro. Insomma, le alternative sono solo due: o il valore sale, o il valore scende. A seconda della tipologia per la quale si opta, la scadenza delle opzioni binarie può essere più o meno breve: nel caso di quelle a 60 secondi, per esempio, lo scopo è quello di indovinare l’andamento del valore dell’asset al termine dei 60 secondi. Insomma, il massimo della rapidità per guadagni immediati.